Sostegno per la salvaguardia e la valorizzazione delle risorse genetiche forestali

Con l’obiettivo di rispettare le disposizioni prescritte all’art. 14 comma 2 della Legge Forestale n. 6 del 2005 la Giunta Regionale ha definito i criteri e le modalità per l’iscrizione e l’aggiornamento del libro regionale dei boschi da seme.

Il Libro Regionale dei Boschi da seme contiene l’elenco dei boschi, degli arboreti e delle piante relative alle specie di cui all’art.20 della L.R. 6/2005 da cui approvvigionarsi di seme. Oltre tale elenco obbligatorio in quanto previsto dalla legge forestale regionale, ai sensi delle norme necessarie sovraordinate vigenti, si ritiene opportuno che una sezione del libro contenga l’elenco dei boschi, degli arboreti e delle piante singole delle specie forestali di cui all’allegato contenuto nella direttiva 1999/105/CE, nonché le cartografie relative alle Regioni di Provenienza generali e specifiche delle principali specie forestali, cioè dei cosiddetti “materiali forestali di base.

A tale scopo la Regione Marche, Servizio Ambiente Agricoltura, attraverso la Misura n. 15.2 Azione A) - Sostegno per la salvaguardia e la valorizzazione delle risorse genetiche forestali del PSR Marche ha individuato come soggetto destinatario di tale attività l’ASSAM Agenzia Servizi Settore Agroalimentare delle Marche con affidamento in house providing da Regione Marche. Attraverso la presentazione del progetto volto a salvaguardare le risorse genetiche forestali è stato coinvolto anche parte del personale dell’Autorità di Controllo.

on 17 Giugno 2019
Ultima modifica: 17 Giugno 2019